Dal mondo

“Gli esperti” ci riprovano: il mondo potrebbe finire il 21 dicembre 2020

“Gli esperti” ci riprovano: il mondo potrebbe finire il 21 dicembre 2020

Un pastore cristiano evangelico ha affermato che gli anziani maya avevano otto anni di pausa quando hanno predetto che la fine del mondo sarebbe avvenuta il 21 dicembre 2012. Pare infatti secondo questo esperto che si sbagliavano e che invece avverrà il 21 dicembre 2020.

Ebbene si, a distanza di poco più di una settimana dall'ultima data che “annunciava la fine del mondo”, una nuova predizione da parte di chi evidentemente vuole a tutti i costi che il nostro pianeta sparisca per sempre.

Il pastore Paul Begley ha parlato di questa notizia sul suo canale YouTube ufficiale, aggiungendo inoltre che il 21 dicembre è anche il suo compleanno. Non proprio una giornata fortunata per Paul.

Secondo l'uomo proveniente dall'Indiana, i leader spirituali che hanno fatto alcune delle scorse previsioni come quella del più recente 21 giugno, avrebbero commesso un errore.


“Certo, gli anziani Maya hanno detto che il 21 giugno sarebbe potuto finire il mondo, ma si sono sbagliati, come si sono sbagliati del 21 dicembre 2012. Sicuramente accadrà il giorno del mio compleanno.”


L'uomo è certo che il 21 dicembre 2020, durante la grande congiunzione tra Giove e Saturno dove si troveranno a 0,1 grado l'uno dall'altro, creando la stella più luminosa nei cieli , possa finire il mondo definitivamente.

Non ci resta quindi di attendere (di nuovo) la fine del mondo, chissà... magari questa è la volta buona no? Cosa ne pensate? A questo punto sparate voi una data tra i commenti, prima o poi qualcuno indovinerà, giusto?

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio