Dal mondo

La prima “auto volante” è decollata in Giappone con un guidatore a bordo

La prima “auto volante” è decollata in Giappone con un guidatore a bordo

Un auto volante sviluppata in Giappone, ha finalmente spiccato il volo librandosi per le strade ed ora si può davvero pensare al “futuro” come lo conosciamo grazie ai film?

Il veicolo per una sola persona è stato realizzato dalla società SkyDrive ed è solo uno dei numerosi progetti basati sulle “auto volanti” attualmente in corso in tutto il mondo.

Nel video è possibile vedere l'auto dotata di diverse eliche, sollevarsi da terra da diversi metri e rimane sospesa per alcuni minuti.

Possiamo quindi davvero immaginare un futuro dove per le nostre città voleranno nel traffico cittadino auto volanti e di certo se così fosse, la principale preoccupazione di questi progetti sarà sicuramente la sicurezza.

Tomohiro Fukuzawa, CEO di SkyDrive, ritiene che il prodotto potrebbe essere pronto a diventare realtà già nei prossimi tre anni, ma solo se la sicurezza sarà garantita.

Ha spiegato “che degli oltre 100 progetti di auto volanti al mondo, solo una manciata è riuscita a volare con una persona a bordo.”

“Ci auguriamo che molte persone vogliano guidare su questi veicoli sentendosi al sicuro”.

Se ciò dovesse avere successo, potrebbe significare la fine degli ingorghi e forse degli aeroporti, anche se la sostituzione del volo a lungo raggio è sicuramente improbabile.

L'azienda ha specificato che ci sono ancora molte sfide da superare come ad esempio: chi controllerebbe dove possono volare questi veicoli? Deve essere necessaria una sorta di controllo del traffico aereo e le dimensioni della batteria devono sicuramente essere più ampie.

Insomma, c'è ancora molto tempo prima che questo avvenga, intanto come vedreste un futuro non troppo lontano con questi veicoli volanti? Fatecelo sapere come sempre attraverso i commenti sotto l'articolo.

NEWS DAL MONDO

Webradio