Dal mondo

La pecora più costosa al mondo è stata venduta per oltre 400.000 euro

La pecora più costosa al mondo è stata venduta per oltre 400.000 euro

Una pecora è stata venduta per un record incredibile, ben 367.500 sterline (oltre 400.000 euro) a Glasgow in Inghilterra.

L'animale lanoso è un agnello di montone Texal di sei mesi chiamato Double Diamond, nato in una fattoria a Macclesfield nel Cheshire, nel Regno Unito.

Nonostante la sua giovane età, l'animale col tempo si è ufficialmente il titolo di pecora più costosa del mondo, conquistando un posto nel Guinness dei primati.

“Questo per molte persone sembrerà un prezzo assurdo” ha spiegato l'amministratore delegato della Texel Sheep Society. “La razza Texel è la razza numero uno nel Regno Unito.

La Razza Double Diamond prende il nome dall'isola di Texal da cui provengono nei Paesi Bassi, ed è famosa per la fornitura di lana di alta qualità utilizzata per calzetteria e carne magra.

Ma questo particolare animale sembra valere più delle sue controparti texali a causa del tempo e del luogo in cui è nato.

Dato che i Texal sono attualmente la razza di pecore più popolare nel Regno Unito, sono molto richieste e questo particolare tipo è nato nella parte più alta del periodo di riproduzione.

Un esemplare è stato venduto per un'enorme somma di 367.500 sterline quindi, battendo completamente il precedente record di 231.000 sterline in una vendita avvenuta all'asta.

Gli acquirenti sono stati un gruppo di tre allevatori che hanno unito le forze per accaparrarsi l'offerta da record e utilizzeranno la pecora per allevare altri agnelli di prima classe per molti anni a venire.

NEWS DAL MONDO

Webradio