Dal mondo

“Baby adulto” non trova lavoro per via del pannolino che indossa tutto il giorno

“Baby adulto” non trova lavoro per via del pannolino che indossa tutto il giorno

Damien Turner del West Virginia è attualmente disoccupato dopo essere stato licenziato dai suoi precedenti lavori per far parte della comunità “Adult Baby Diaper Lover” (ABDL).

Ai datori di lavoro non piace che il 28enne porti i pannolini e oltre a perdere il lavoro, Damien dice di aver perso anche gli amici a causa di queste sue scelte di vita uniche.

“I pannolini sono molto comodi e carini. È uno stile di vita molto bello e non vorrei far nient'altro. Vestirsi e comportarsi come un bambino emana un'atmosfera molto calma, rilassante e sicura. È quasi come se fossi tornato all'asilo senza preoccupazioni al mondo.”

Damien lavorava come coordinatore di servizi nel settore della ristorazione e non nascondeva mai la sua personalità: un uomo estremamente schietto sul suo stile di vita ABDL anche sui social.

Fortunatamente Damien nel tempo ha risparmiato un po' di soldi mentre lavorava, quindi attualmente vive di questo mentre è disoccupato, ma continua attivamente a fare domande per un nuovo lavoro, senza successo.

Sebbene la sua famiglia col tempo abbia accettato questo suo stile di vita, online e per strada la gente lo giudica ancora molto. In rete si trovano addirittura meme considerati da lui “esilaranti” dove lo riguardano e questo ovviamente non sta aiutando nella sua ricerca con il lavoro.

Cosa ne pensate? Avete mai visto qualcuno vivere così? Scrivetecelo come sempre attraverso i commenti sotto l'articolo.

NEWS DAL MONDO

Webradio