Dal mondo

Borat sta tornando: le riprese del sequel sono state ultimate

Borat sta tornando: le riprese del sequel sono state ultimate

Secondo alcuni rapporti, un sequel di Borat di Sacha Baron Cohen sarebbe stato non solo già completato ma persino proiettato per poche persone selezionate nel settore cinematografico.

La notizia è arrivata dopo che il comico e attore è stato avvistato il mese scorso a girare a Los Angeles mentre era vestito come l'iconico personaggio del film, così come alcuni casi in cui Baron Cohen è apparso per alcuni scherzi pubblici, portando i fan a chiedersi cosa stesse facendo.

Ora, sembra che abbiamo le risposte alle domande e i rapporti suggeriscono proprio che il nuovo lungometraggio su Borat è stato ultimato a gran sorpresa.

Sebbene i dettagli della trama di Borat 2 scarseggino, un rapporto esclusivo del sito Collider, afferma che Borat non sarà più il “personaggio televisivo kazako poco conosciuto che ha interpretato nel film originale del 2006”.

Grazie ai famigerati eventi del primo film, la maggior parte delle persone ora sa chi è Borat e che piaccia o meno, la sua fama non gli può permettere di girare il film come avvenne la prima volta, quindi l'attore dovrà andare “sotto copertura” per intervistare le persone nel sequel.

Una fonte ha descritto il film come “Cohen che interpreta Borat che interpreta Cohen”.

Non ci sono altre notizie a riguardo, ma ora siamo davvero curiosi di sapere cosa ha partorito la mente geniale di Sacha Baron Cohen in questo capitolo che potrebbe promettere davvero tanti spunti da attingere a tutto quello che è successo nel mondo negli ultimi anni.

Cosa ne pensate? Ve lo aspettavate? Scrivetecelo come sempre tra i commenti sotto l'articolo.

NEWS DAL MONDO

Webradio