Dal mondo

Pappagalli imprecano contro i visitatori, lo zoo li sposta in isolamento

Pappagalli imprecano contro i visitatori, lo zoo li sposta in isolamento

In uno Zoo al Lincolnshire Wildlife Park, nel Regno Unito, 15 pappagalli grigi africani sono stati trasferiti dopo che essi hanno iniziato a imprecare contro i visitatori.

Sebbene il personale dello zoo trovasse il linguaggio volgare dei pappagalli piuttosto esilarante, è stato necessario agire prima possibile quando hanno iniziato a bestemmiare ai clienti paganti.

L'amministratore delegato del parco faunistico Steve Nichols ha detto che gli uccelli sono stati messi in “punizione” e che nei suoi ultimi 25 anni di lavoro era la prima volta che gli capitava di doverlo fare.

É capitato in passato di avere un Pappagallo un po' più “volgare” del solito, ma in questo caso Nichols ha dichiarato che per pura coincidenza si sono ritrovati con ben cinque uccelli di questo tipo nella stessa settimana e poiché erano stati messi insieme in quarantena, si sono ritrovati con una stanza piena di pappagalli che imprecavano.

I pappagalli sono stati esposti al pubblico solo per 20 minuti prima che gli ospiti iniziarono a lamentarsi a riguardo delle loro bestemmie. Ora il personale dello zoo intende liberare gli uccelli in cinque aree separate in modo che non possano incoraggiarsi a vicenda.

NEWS DAL MONDO

Webradio