Dal Mondo

Donna trova vomito di balena del valore di 185mila sterline

Donna trova vomito di balena del valore di 185mila sterline

Siriporn Niamrin stava camminando lungo la spiaggia di Nakhon Si Thammarat in Thailandia quando ha visto uno strano oggetto di forma ovale e dal forte odore di pesce.

Incuriosita la donna ha trascinato quello che sembrava un pesante sasso fino a casa, a 500 metri dalla spiaggia, per cercare di capire cosa fosse.

L’oggetto, pesante circa 7kg, largo 30 cm e lungo 60 circa, si è rivelato essere la preziosissima ambra grigia o vomito di balena, utilizzata da sempre per realizzare i profumi, nonché sostanza molto ricercata.

In genere le balene producono secrezioni attraverso i dotti biliari per proteggere le mucose intestinali dai resti dei molluschi ingeriti, ma poi vomitano la mucillagine che, solidificandosi, galleggia sulla superficie del mare.

In genere l’ambra grigia viene espulsa attraverso le feci o, se si tratta di accumuli molto voluminosi come in questo caso, viene rigurgitata; a dispetto del forte odore, una volta seccata al sole essa si ammorbidisce ed emana un profumo straordinario.

Ma quel che è ancora più straordinario è il suo valore: nel caso del ritrovamento della signora thailandese, il prezzo di aggira sulle 185mila sterline.

Non male come ritrovamento!

NEWS DAL MONDO

Rapito coniglio gigante

Dal Mondo

Rapito coniglio gigante

Si chiama Darius, misura ben 129 cm di lunghezza e nel 2019 è stato dichiarato dal Guinness World ...

Webradio