Dal Mondo

Derisa e bullizzata per la gamba pelosa

Derisa e bullizzata per la gamba pelosa

Lei si chiama Millie Mclay e si è rotta una gamba cadendo da cavallo a dicembre, a Richmond Park, Londra; l’animale l’ha schiacciata di peso dopo che insieme sono scivolati a terra, procurando alla ragazza una brutta frattura di tibia e perone.

Per evitare l’amputazione, Millie è stata sottoposta a un delicatissimo intervento chirurgico, durante il quale le è stato applicato un tutore particolare che, fissato alle ossa, fuoriesce dalla pelle, con lo scopo di saldare al meglio la tibia e il perone.

La ragazza, molto energica e ottimista, ha iniziato a postare sui social tutti i suoi progressi, senza considerare che per molti la vista di una fitta peluria che ha iniziato a crescere sulla gamba immobilizzata, è stato motivo scatenante per commenti di bodyshaming.

Millie ha cercato di spiegare a tutti coloro che hanno iniziato a prenderla in giro con nomignoli poco simpatici (come Chewbacca) o frasi poco edificanti (tipo chiederle se stesse coltivando uno speciale stivale Ugg), che non può depilarsi poiché rischia una infezione, ma senza grossi risultati.

Ma come molti l’hanno bullizzata, in tanti sono accorsi in suo aiuto, cercando di difenderla sui social rispondendo per le rime agli haters.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio