Dal Mondo

Vince 3 milioni al Gratta e Vinci e gli bloccano i soldi

Vince 3 milioni al Gratta e Vinci e gli bloccano i soldi

Aperta un’inchiesta e denaro bloccato: amara sorpresa per il vincitore milionario che in meno di 15 giorni aveva fatto il botto con il Gratta e Vinci, con ben due vincite per un totale complessivo di 3 milioni di euro.

L’uomo, un cittadino brasiliano di 40 anni, dopo che aveva disposto un bonifico di 800mila euro sul suo conto corrente in un istituto di credito brasiliano, si è visto bloccare tutto il denaro.

Il suo avvocato Giovanni Chincarini ha effettivamente ammesso l’eccezionalità delle due vincite, ma ha sottolineato che benché rarissima, una doppia fortuna può capitare.

Coincidenza che però è risultata molto sospetta alle autorità di vigilanza che hanno fatto sì che si aprisse l’indagine; nello specifico è stata la UIF, Unità di Informazione Bancaria della Banca d’Italia, che ha segnalato il fatto alla Guardia di Finanza, che non solo ha posto sotto sequestro la somma vinta, ma ha ammesso nel registro delle prove anche un assegno circolare da 80 euro.

Fino ad ora non sarebbero comunque emerse anomalie, e l’uomo, che si trova da 3 anni in Italia dove lavora regolarmente come piastrellista, avrebbe vinto 1 milione di euro lo scorso febbraio in una tabaccheria del modenese, e 2 milioni subito dopo presso un esercente di Garda (Verona), mentre si trovava in compagnia di un amico veronese di 47 anni, anch'egli sottoposto a indagine.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio