Dal Mondo

Frammento di razzo in caduta verso la Terra

Frammento di razzo in caduta verso la Terra

Dobbiamo preoccuparci?

La notizia di certo non è delle più confortanti: una porzione del razzo cinese Lunga Marcia 5B lanciato il 29 aprile nel 2021 per portare in orbita una parte di quella che diventerà la Stazione Spaziale Cinese, avrebbe perso il controllo e, perdendo gradualmente quota, sarebbe orientato verso la Terra.

Ma dove esattamente?

Gli esperti che lo stanno monitorando inizialmente hanno parlato di una fascia che comprende New York, Pechino, il sud del Cile e la Nuova Zelanda, ovvero di zone in parte desertiche e in parte abitate, ma secondo le simulazioni di NASA ed ESA la caduta potrebbe avvenire in una vasta area che include perfino l’Italia centrale e meridionale.

L’impatto con la nostra atmosfera, che dovrebbe verificarsi a metà della prossima settimana, potrebbe ridurre notevolmente la massa del frammento, che allo stato attuale misura 30 metri circa di lunghezza e viaggia a 23.400 km orari; in ogni caso, qualora dovesse ridursi, si stima che ne possa rimanere ben il 40%.

Nel frattempo NASA ed ESA stanno portando avanti un programma di simulazioni per prepararsi ad affrontare, in un futuro che ci auguriamo non arrivi mai, una eventuale emergenza planetaria come l’evento di caduta di un asteroide sulla Terra.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio