Dal Mondo

Il monopattino arriva anche dal Papa

Il monopattino arriva anche dal Papa

Donato oggi da parte di Assosharing, prima associazione di categoria del comparto sharing mobility in Italia, il monopattino (rigorosamente bianco) è arrivato in Vaticano, espressamente per Papa Francesco, quale simbolo dell’amore e del rispetto per l’ambiente urbano e incentivo per una mobilità più pulita e sostenibile, con chiaro riferimento all'Enciclica Laudato Si' dove si poneva l'accento su tematiche green.

Il monopattino elettrico, bianco, con la bandiera giallo-bianca del Vaticano e la targa SCV 1 (Stato della Città del Vaticano - veicolo numero 1) pare abbia divertito il Papa, che ha ascoltato con estrema attenzione le motivazioni alla base della nuova modalità di mobilità.

E chissà che questa immagine non serva a regolamentare maggiormente l’utilizzo del nuovo mezzo di trasporto, che ha visto il suo boom, almeno in Italia, nel 2020; da subito sono infatti emersi problemi legati a un uso irresponsabile e pericoloso, come incidenti sui marciapiedi con i pedoni e in strada con auto e tram, numerosi casi di monopattini abbandonati ai cigli delle strade o peggio gettati nei letti dei fiumi delle grandi città, e improbabili incursioni (magari in due) in tangenziale o in autostrada.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio