Dal Mondo

Quando le scoregge fanno danni

Dall’esplosione della stalla all'incendio di una sala operatoria

Quando le scoregge fanno danni

È successo tempo fa in un villaggio di Rasdorf, in Germania, dove a causa dell’elevata concentrazione di metano prodotto dalle scoregge di 90 mucche e di improvvisa scarica elettrica, si è verificata una deflagrazione che ha provocato danni al tetto e lievi ustioni a una delle mucche.

La grande quantità di metano prodotta dalle mucche ha saturato l’aria ed è diventato il propulsore con l’accensione di un macchinario; non è la prima volta che accade un fatto di questo tipo, anche se le stalle più moderne sono dotate di sistemi di ventilazione che consentono il ricambio di aria, evitando l’accumulo dei gas.

90 mucche, secondo le stime, producono circa 500 litri di metano al giorno che, accumulandosi, diventa decisamente pericoloso.

Un destino ben più avverso quello di una donna e dello staff dei medici che la stavano operando in un ospedale di Tokyo, il Tokyo Medical University Hospital.

La donna, nel corso di un intervento al collo dell’utero con il laser, ha emesso dei gas intestinali che si sono dispersi nella sala operatoria e che hanno in seguito provocato un incendio all'attivazione del laser; le fiamme si sono propagate sul telo chirurgico provocando gravi ustioni alla paziente.

Infine un americano di 47 anni sarebbe morto nel sonno, asfissiato dalle sue stesse scoregge.

Vero o falso che sia, aprite sempre la finestra quando scoreggiate:)

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio