Dal Mondo

Positivo al Covid, si traveste da sua moglie per imbarcarsi

Positivo al Covid, si traveste da sua moglie per imbarcarsi

In procinto di imbarcarsi su un volo interno Citilink da Giacarta a Ternate, un indonesiano scopre di essere positivo al Covid dai test effettuati prima della partenza, ma non volendo rimanere a terra, e alla faccia del rispetto per gli altri passeggeri, si traveste da sua moglie.

D.W. ha utilizzato infatti il passaporto e gli esiti del test della consorte, risultata negativa al tampone, indossando poi il suo niqab, il caratteristico abito musulmano che lascia scoperti solo gli occhi: solo così è riuscito a imbarcarsi senza problemi.

L’inganno è stato però smascherato una volta in volo, quando l’uomo, evidentemente stanco di portare quel lungo pastrano, è andato in bagno per levarselo; una hostess di bordo, vedendolo entrare vestito da donna e uscire vestito da uomo, si è ovviamente insospettita e ha avvisato le autorità portuali.

Una volta atterrati a Ternate, la Task Force anti Coronavirus, indossando appositi dispositivi di protezione, ha portato l’uomo in un’ambulanza al suo domicilio, dove rimarrà in quarantena sotto sorveglianza.

Una volta terminato il periodo previsto per legge, verrà regolarmente processato.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio