Dal Mondo

Panini alla nutria a Mantova

Ma i clienti non lo sapevano

Panini alla nutria a Mantova

Scoperta shock dei Carabinieri dei NAS in un locale di un commerciante di Marmirolo, nel mantovano, dove sono state ritrovate numerose carcasse di nutria e diverse porzioni di carne dell’animale congelata.

Il 42enne di fatto vendeva ai suoi clienti, avventori del suo bar, panini a base di carne di nutria, ma senza che questi lo sapessero (ovviamente).

La carne del roditore, vietata dalla legge per il consumo umano, veniva utilizzata non solo per farcire i panini, ma anche per preparare diversi piatti, offerti nel menu del giorno.

All’uomo, denunciato per commercio di sostanze alimentari nocive, è stata comminata una multa di 4.500 euro, e sequestrata la carne rinvenuta nel surgelatore del locale insieme ad altri 30kg di alimenti ormai infestati e contaminati.

Per il bar ovviamente è stata richiesta la sospensione dell’attività direttamente all’azienda sanitaria della valpadana.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio