Dal Mondo

Ferrero premia i dipendenti con 2200 euro a testa

Ferrero premia i dipendenti con 2200 euro a testa

L’azienda guadagna di più? È merito di strategie vincenti, ma anche di un team affiatato.

Ferrero, grazie a un accordo stretto con i sindacati in merito al premio individuale legato agli obiettivi, distribuirà ai propri dipendenti in Italia, ovvero 6mila tra impiegati e operai (dirigenti esclusi), un importo medio di circa 2.200 euro lordi nella busta di ottobre.

Una bella sorpresa ma anche un ringraziamento concreto.

Il premio è stato determinato dall’andamento di due parametri, ovvero il risultato economico, unico per tutta l’azienda, che concorre al 30% del premio, e il risultato gestionale, legato invece all’andamento di ogni singolo stabilimento e che costituisce il restante 70%.

Una bella dimostrazione da parte di Giovanni Ferrero del fatto che i dipendenti non sono un costo, bensì una risorsa.

NEWS DAL MONDO

Webradio