Dal Mondo

Tragedia sul set per Alec Baldwin

Tragedia sul set per Alec Baldwin

Forse il più noto e il più attivo tra i suoi fratelli in quanto a cinema, con una carriera interminabile sui set cinematografici come attore protagonista di film e serie tv, ma anche come doppiatore.

Marito per un certo periodo della bella Kim Basinger e padre di ben 7 figli, Alec Baldwin è un personaggio molto amato e riconosciuto e apprezzato anche dalla critica, con premi e nomination agli Emmy Awards, Screen Actors Guild Awards, Golden Globe, Tony Award e perfino agli Oscar.

Ma è per una tragedia che oggi calca di nuovo le scene e i titoli dei quotidiani.

Mentre erano in corso le riprese del film Rust, un western con lui come protagonista, in lavorazione nel New Mexico, negli Stati Uniti, durante una scena in cui doveva verificarsi una sparatoria, qualcosa è andato storto e la pistola che impugnava Baldwin pare non fosse caricata a salve.

L’attore avrebbe ucciso, premendo il grilletto per ragioni ovviamente di copione, la 42enne direttrice della fotografica Halyna Hutchins, e ferito il regista Joel Souza.

Al momento non è stata formalizzata alcuna accusa ma sono scattate ovviamente le indagini per far luce sull’accaduto.

Rust è un film western scritto e diretto da Souza e con Baldwin co-produttore oltre che interprete del famigerato fuorilegge Harland Rust.

NEWS DAL MONDO

Webradio