Dal Mondo

Nuova modifica per Loffredo, l'alieno nero

Nuova modifica per Loffredo, l'alieno nero

Anthony Loffredo, calabrese di origine ma francese di adozione, non finisce di sconvolgere il web da quando ha iniziato un particolare processo di trasformazione corporale.

Il 33enne ha subito una sessantina di interventi per assomigliare il più possibile a un essere alieno, come desiderava fin dall’infanzia: si è fatto amputare naso e orecchie, si è fatto innestare diversi impianti sotto cutanei sul corpo, in particolare sul cranio, si è fatto tatuare completamente di nero (inclusi i bulbi oculari) e dividere la lingua in due (tongue splitting), e si è fatto asportare una parte del labbro superiore.

L’ultima impresa è la rimozione di due dita di una mano, per farla sembrare un artiglio, ma, come dichiara sui suoi profili social, Anthony avrebbe raggiunto solo il 34% del suo obiettivo chiamato black Alien project.

Fin da piccolo interessato alle mutazioni e alle trasformazioni del corpo umano, a 24 anni entra in crisi esistenziale, parte per l’Australia e quando torna inizia a sottoporsi a tatuaggi, piercing e modificazioni corporali per i quali ha dovuto affidarsi a chirurghi spagnoli.

Incredibile il successo ottenuto, nonostante un aspetto sempre più sconvolgente: sono molti infatti i suoi follower che lo seguono in questa paradossale impresa.

NEWS DAL MONDO

Se mi paghi, ti contagio

Dal Mondo

Se mi paghi, ti contagio

Non c’è limite alla follia. Le ultime news arrivano sull’argomento del secolo, il Covid, e avvisano ...

Webradio