Dal Mondo

Robbie Williams vende casa infestata dai fantasmi

Robbie Williams vende casa infestata dai fantasmi

Più che di vendita si può parlare… di svendita!

Il celebre cantante ha fatto sapere di aver iniziato a sentire strane presenze nella sua villa del Wiltshire, acquistata nel 2009.

Avrebbe iniziato la figlia Teddy, rifiutandosi di dormire in quella che doveva essere la sua stanza, con la motivazione che ne aveva paura; in seguito Robbie Williams ha ribadito in più di un’occasione che l’intera casa emanava una strana energia negativa e che lui stesso ne era terrorizzato.

Probabilmente, ha aggiunto, tra quelle mura si è consumata una grande tragedia o c’è stato un profondo dolore, entrambi eventi che possono essere rimasti intrappolati nell’abitazione.

Da qui la decisione di vendere la villa, che oltre ai fantasmi ha una discarica a mezzo miglio di distanza: il prezzo è stato abbassato a 6,75 milioni di sterline per poter concludere la cessione.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio