Dal Mondo

Il wasabi in testa contro la calvizie

Il wasabi in testa contro la calvizie

Molti di noi conoscono il wasabi grazie alle scorpacciate di sushi, ma in pochi sicuramente sanno che il celebre condimento piccante di colore verde a base di Eutrema japonicum o Wasabia japonica, un ravanello giapponese cugino del rafano e della senape, se strofinato sulla testa previene dalla calvizie.

Già noto nella medicina naturale per le sue proprietà antibatteriche (oltre a essere un buon digestivo, è ricco di vitamina C e antiossidanti), il wasabi contiene anche sostanze in grado di aiutare i capelli a ricrescere più velocemente, stimolando la circolazione del cuoio capelluto.

A dirlo sono gli studi condotti dalla società nipponica Wasabi - Kinin, che indicano nella isosaponarina la sostanza utile alla produzione del collagene umano.

Ovviamente il wasabi capace di prevenire la calvizie non è proprio quello che troviamo nei tubi o nelle lattine al supermercato o nel ristorante di sushi, ma deve provenire direttamente dalla pianta (ed è ovviamente costosissimo).

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio