Dal Mondo

Farmaco a base di cannabis uccide cellule tumorali del pancreas

Farmaco a base di cannabis uccide cellule tumorali del pancreas

Sarebbe veramente la scoperta del secolo: un nuovo studio avrebbe rivelato che un farmaco botanico contenente estratti di pianta di cannabis, è in grado di eliminare il 100% delle cellule tumorali del pancreas.

Sviluppato dalla società biomedica Cannabotech, lo studio è stato condotto dal professor Fuad Fares, ricercatore senior sul cancro presso l’università di Haifa, e si è basato su un prodotto realizzato con estratto del fungo Cyathus stratus in combinazione con l’estratto di cannabinoide.

L’azienda ha annunciato che il farmaco è stato oggetto di test per 8 anni, al fine di verificare con certezza l’efficacia antitumorale, e che la sua produzione risulterebbe molto più economica e più veloce rispetto a quella di farmaci standard.

Cannabotech risulta essere una delle prime aziende a sposare la conoscenza tradizionale asiatica con la scienza moderna per creare quel particolare tipo di formula, ora in attesa di brevetto.

Il completamento della fase di studio di fattibilità avverrà entro la prima metà del 2023, e successivamente verrà sviluppato il farmaco in collaborazione con una grande azienda farmaceutica, dietro approvazione della FDA.

Il tasso di sopravvivenza di 5 anni al cancro al pancreas è solo dell’11%, il che renderebbe la scoperta e la ricerca di Cannabotech essenziali.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio