Dal Mondo

Falsa invalida ballava la danza del ventre

Falsa invalida ballava la danza del ventre

Incastrata dalle foto sui social, in cui ballava la danza del ventre, o era in spiaggia o al mercato, o faceva la spesa e interagiva normalmente con altre persone, una donna di 65 anni residente a Trabia è stata denunciata per truffa aggravata ai danni dello Stato.

Dal 1983 la signora ha percepito una pensione di circa 297euro al mese e una indennità di accompagnamento di 520 euro al mese, per gravi e invalidanti problemi psichici e motori; ritenuta invalida quindi al 100% e con permanente inabilità lavorativa, si è goduta la vita fino a quando non è entrata nel vortice dei social, cedendo alla tentazione di mostrare a tutti quanto se la spassasse.

La procura di Termini Imerese ha chiesto e ottenuto dal giudice per le indagini preliminari, il sequestro preventivo di 205mila euro, ma ci si augura che sia anche indagata la commissione medica provinciale che le aveva riscontrato tremori agli arti superiori, grave ritardo intellettivo e assenza di risposta agli stimoli visivi e uditivi.

Insomma, o si è trattato di un miracolo, o la signora deve aver finto molto bene…

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio