Dal Mondo

Trovato uno Stallone congelato criogeneticamente

Trovato uno Stallone congelato criogeneticamente

Un modello di Sylvester Stallone che lo rappresenta congelato criogeneticamente è stato scoperto in un negozio di antiquariato in Australia, dove è stato messo in vendita a circa 6000 dollari.

Bea Bellingham, un’artista che ha pubblicato su Instagram questa scoperta, ha commentato il ritrovamento come uno dei più bizzarri e strani.

Pare che la replica di Stallone sia un oggetto di scena del film Demolition Man, in cui l’attore interpreta un poliziotto condannato a essere congelato criogeneticamente e poi scongelato per catturare il cattivo della situazione, ovvero Wesley Snipes.

Nessuno conosce il motivo per cui questo modello del 1993 sia finito in un negozio di antiquariato in Australia, ma la spiegazione più convincente è che provenga da un Planet Hollywood di Sidney, lanciato dallo stesso Stallone e fallito miseramente dopo la sua inaugurazione.

Teoricamente la Warner Bros potrebbe rivendicare il cimelio per un eventuale sequel, ma per ora il buon vecchio clone di Sly rimane al Katoomba Vintage Emporium.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio