Marijuana al posto dell'incenso: ricoverati parroco e fedeli

Marijuana al posto dell'incenso: ricoverati parroco e fedeli

Marijuana al posto dell'incenso: ricoverati parroco e fedeli
Marijuana al posto dell'incenso: ricoverati parroco e fedeli

In una piccola parrocchia di Chieti in Abruzzo, un giovane parroco è stato protagonista di un probabile scherzo causato da alcuni ragazzini.

Durante la funzione infrasettimanale, il parroco avrebbe messo nell'incensiere a sua insaputa alcuni grammi di Marijuana. Stando alle dichiarazioni del prete, tornato a casa poco dopo il termine della funzione, si è  trovato in stato confusionale tanto da doversi recare urgentemente al pronto soccorso. Dopo alcuni analisi, è risultato che il parroco fosse stato intossicato dal cannabinoide sintetico JWH 122. A confermare l'accaduto, anche altri fedeli che assistivano alla messa, di cui hanno riportato gli stessi sintomi.

Il parroco e i fedeli ora stanno bene, ma è caccia ai ragazzi che hanno causato questo perfido scherzo, provocando non poca preoccupazione in paese.

  

NEWS DAL MONDO

Webradio