pelozoo

Il coniglio: fast and furious!

Il coniglio: fast and furious!

Si pensa al coniglio come al più mite e timido degli animali, tanto che spesso e volentieri è a lui che viene affidato il compito di essere il primo peloso nella vita di un bambino, ignorando o dimenticando che invece questo buffo lagomorfo (sì, non è un roditore bensì è un lagomorfo), può diventare aggressivo al pari di cane e gatto.

Premesso che il coniglio di per sé non è un animale aggressivo di natura e che tende semmai a essere molto affettuoso con la propria famiglia di umani, va sottolineato che è parimenti molto territoriale: insomma al coniglio non devi invadere il campo, o sono guai.

Per quanto docile, giocherellone e sempre alla ricerca della vostra compagnia, il coniglio, quando è nella sua gabbietta o nel suo spazio dove dorme, dove ha i suoi giocattoli e la sua ciotola dell’acqua, scatta sulla difensiva: non è un caso essere morsi nel tentativo di acciuffarlo proprio mentre si fa gli affaracci suoi “a casa sua”.

Calci ben assestati, morsi, graffi e soffi saranno il suo eloquente modo di dirvi di tornarvene da dove siete venuti!

Un coniglio può diventare molto aggressivo anche in caso abbia un brutto passato alle spalle fatto di maltrattamenti (e come potete immaginare ci metterà del tempo prima di fidarsi di nuovo dell’uomo) oppure se semplicemente non ha avuto modo di socializzare con altri animali e persone: in entrambi i casi occorre pazienza, rispetto e molta attenzione ai suoi spazi e presto il peloso deporrà le armi per diventare amabile e rilassato.

Da non dimenticare è infine l’aspetto della sessualità: ci sono conigli che diventano molto aggressivi quando entrano in fase puberale, ovvero quando iniziano a produrre gli ormoni sessuali.

In genere questo avviene al compimento dei 4 mesi per il maschio e dei 6 per la femmina e tale condizione è quanto di più simile alla nostra adolescenza: il coniglio o la coniglia metteranno in discussione tutto quello che hanno imparato fino a quel momento (bisognini nel posto giusto, buone maniere, etc).

Ed è qui che scattano i comportamenti aggressivi, destinati, ahimè, a consolidarsi se non vi si pone rimedio con l’unica soluzione possibile: la sterilizzazione.

Per il resto il coniglio è un animaletto davvero simpatico, estremamente intelligente e socievole, affettuoso e pieno di sorprese, insomma un vero rubacuori!

NEWS DAL MONDO

Webradio