Dal mondo

La prima iniezione contraccettiva per uomini potrebbe vedere la luce tra sei mesi!

La prima iniezione contraccettiva per uomini potrebbe vedere la luce tra sei mesi!

Un'iniezione contraccettiva progettata per gli uomini potrebbe essere disponibile tra addirittura sei mesi e gli scienziati indiani affermano di aver completato i test su un farmaco iniettato direttamente nell'inguine degli uomini.

Le autorità sanitarie del paese devono solo approvare l'iniezione che durerà 13 anni dopodiché perderà potenza.

Come riportato da Hindustan Times, il farmaco è ufficialmente la prima alternativa alla sterilizzazione maschile e viene iniettato un anestetico nel canale che contiene lo sperma vicino ai testicoli.

Lo scienziato che ha guidato gli studi, il dottor Sharma, ha dichiarato:

“il prodotto è pronto, siamo solo in attesa dell'approvazione delle normative in corso con il controllo droga. Gli studi sono ultimati, inclusi gli studi clinici di fase 3 estesi per i quali sono stati reclutati ben 303 candidati con una percentuale di successo del 97,3% senza alcun effetto collaterale segnalato.”

Inoltre il dottor Sharma ha aggiunto che il prodotto può essere tranquillamente considerato come il primo contraccettivo maschile al mondo.

Se il farmaco attraverserà l'ultimo ostacolo e verrà approvato per l'uso, sarà il primo del suo genere ma si tiene a specificare che i test stanno comunque continuando per garantire la sicurezza di chi ne usufruirà.

Che ne pensate? Siete a favore o contro di questo tipo di contraccettivo? Se dovesse passare a tutti gli effetti ogni test, ne fareste uso? Fatecelo sapere come sempre attraverso i commenti sotto l'articolo!

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio