Dal mondo

Studio conferma: bere alcolici aumenta la capacità di parlare meglio lingue straniere

Studio conferma: bere alcolici aumenta la capacità di parlare meglio lingue straniere

Hai mai desiderato di imparare una nuova lingua o sei in procinto di cominciare? Bene, se ami bere vino o birra, questa notizia ti farà decisamente molto piacere!

Pare che in molti durante lo studio di una nuova lingua, spesso per frustrazione, ci si rivolge all'alcol per lenire i nervi, secondo uno studio però, ciò migliorerebbe la capacità di parlare in modo più fluido una lingua straniera.

Lo studio pubblicato sul Journal of Psychopharmacology, condotto dai ricercatori dell'Università di Liverpool, dell'Università di Maastricht e del King's College di Londra, bere vino o birra (ovviamente con moderazione) migliorerebbe le capacità di parlare una lingua straniera.

L'idea che si ha solitamente sulle bevande alcoliche è quella per cui si compromettono le funzioni cognitive-motorie, inclusa la capacità di essere attenti e di ricordare .

Considerando quindi che queste funzioni sono fondamentali nell'apprendimento di una seconda lingua, potremmo aspettarci dunque che l'alcol possa arrivare a complicare le nostre capacità di imparare a parlare una lingua straniera.

Niente di più sbagliato secondo il nuovo studio, dove rivela che bere una bassa dose di alcol, aiuta a sciogliere la lingua e riduce notevolmente l'ansia sociale, aumentando anche la fiducia in se stessi riducendo l'inibizione, il che rende più facile superare l'esitazione e il nervosismo durante la comunicazione con un'altra persona.

L'esperimento con un basso dosaggio di alcol è stato testato su 50 soggetti madrelingua tedesca che avevano di recente imparato l'olandese in una università olandese. Questi partecipanti sono stati divisi casualmente in due gruppi, uno dove si consumava alcol in quantità moderata e l'altro in cui non veniva somministrata alcuna bevanda alcolica.

In seguito è stato loro chiesto di avviare una conversazione con uno sperimentatore in olandese.

Si è quindi scoperto che i partecipanti allo studio hanno davvero parlato in modo più fluido l'olandese dopo l'assunzione di una bassa dose di alcol.

Quindi se siete alle prese con una lingua straniera, potete concedervi un bicchiere di vino ogni tanto, potrebbe migliorare notevolmente le vostre capacità linguistiche!

NEWS DAL MONDO

Webradio