Dal mondo

Sacerdote ripreso a spruzzare acqua santa con una pistoletta ad acqua.

Sacerdote ripreso a spruzzare acqua santa con una pistoletta ad acqua.

Padre Tim Pelc, ha sempre cercato di stare lontano dai social, ma per quanto possibile, diventare un meme non gli ha permesso di restare troppo lontano da Internet.

Il sacerdote è diventato virale dopo essere stato immortalato durante la Settimana Santa armato di pistola ad acqua, utilizzata per spruzzare acqua Santa per le strade, restando però distanti dalle persone per evitare il contagio di Coronavirus.

Le foto scattate dal parrocchiano Larry Peplin, hanno ricevuto una certa attenzione nel web dopo essere state pubblicate su Facebook dalla parrocchia di Sant'Ambrogio ad aprile. Ma solo recentemente sono diventati virali su Twitter, scatenando una vera battaglia di meme e Photoshop sul noto portale: Reddit.

L'improvvisa popolarità in rete è stata una piacevole sorpresa per Pelc, 70 anni che per trent'anni nella parrocchia di Detroit si è sempre vantato di avere “una mente piuttosto stravagante”.

“L'idea originale era quella di fare qualcosa per i bambini della parrocchia”, racconta Pelc. “Erano quasi tutti pronti per una Pasqua diversa da quella a cui tutti erano abituati, quindi ho pensato di trovare una soluzione per benedire le strade osservando tutti i protocolli di distanza sociale”.

Così, armato di pistola ad acqua per benedire i cestini pasquali dei suoi parrocchiani a distanza di sicurezza, si è ritrovato un mese dopo a essere popolare nel web, con meme che lo raffigurano addirittura affrontare i mostri del noto videogioco: “Doom”.

Il sacerdote afferma di essere sorpreso per quanto le foto abbiano fatto il giro del mondo, soprattutto poiché le storie hanno colto nello scopo iniziale: divertire in questo periodo così difficile dovuto all'epidemia.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio