Dal mondo

Artista crea maschere di Harry Potter che mostrano la mappa del Malandrino quando respiri

Artista crea maschere di Harry Potter che mostrano la mappa del Malandrino quando respiri

Un'artista in America ha creato mascherine per il viso con un effetto “speciale” molto interessante che sta facendo impazzire tutti i fan di Harry Potter del mondo.

L'utente di TikTok @coloradopex ha recentemente condiviso un video in cui mostra le sue maschere “magiche” diventando tempestivamente virale tra i fan del maghetti con gli occhiali.

Stefanie Hook che vende online le sue creazioni fatte a mano attraverso la sua società CPEX, ha dichiarato di aver iniziato a realizzare le maschere come un modo per “portare la magia” nel mondo reale, a sua volta ispirando anche gli altri a diventare più creativi.

La maschera diventata virale tramite TikTok, mostra la Mappa del Malandrino comparire quando respiri.

“mi piace dare alle persone la capacità di possedere oggetti unici e portare la magia nel mondo reale nella speranza di ispirare ulteriormente gli altri a creare ed essere creativi”

Così la donna ha raccontato ai giornali parlando delle sue maschere, create utilizzando la guida del CDC ( Centers for Disease Control) dove raccomanda alle persone di indossare mascherine per il viso, negli spazi pubblici in cui potrebbe essere difficile mantenere le distanze di sicurezza.

Questa mascherina quindi non protegge o mitiga malattie o virus, bensì è un semplice rivestimento per le mascherine. Per un uso ottimale di essa bisogna seguire le direttive della CDC.

La donna ha poi dichiarato:

“Il video che ho condiviso era di un prototipo e l'ho creato rapidamente per mostrarlo ai miei fan.

Non avrei mai immaginato che avrebbe ottenuto tanto successo”

Per realizzare ogni singola maschera di questo tipo a Stefanie sono necessarie ben 17 ore, tra cucitura, trattamento del tessuto e promette di vendere queste maschere in quantità molto limitate dal 29 maggio sul suo sito web.

Ma se state pensando di farci un pensiero, vi ricordiamo di non utilizzarle in sostituzione delle mascherine consigliate per evitare il contagio da Coronavirus, poiché non adatte a proteggersi dal virus.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio