Dal mondo

Spiagge affollate nel Regno Unito durante l'epidemia!

 Spiagge affollate nel Regno Unito durante l'epidemia!

Mentre in Italia ci stiamo attrezzando per tornare alla normalità in totale sicurezza, in Inghilterra migliaia di persone si sono riversate sulle spiagge del Regno Unito per prendere il sole.

Le fotografie condivise online mostrano i bagnanti che giacciono sulla spiaggia di Southend, nel Devon, mentre le temperature nel paese sono in constante aumento.

Secondo quanto riferito dalle tv che hanno intervistato alcuni cittadini sul posto, pare che molti abbiano deciso di andare in spiaggia per “recuperare energie” rispettando le distanze sociali.

Tuttavia, non tutti hanno ragionato allo stesso modo e come potrete vedere dalle foto, migliaia di persone incuranti della pandemia da coronavirus, si sono riversate sulle spiagge senza rispettare le regole sul distanziamento.

Il consigliere Martin Terry ha dichiarato alla stampa inglese che è molto difficile poter controllare così tante persone:

“È una sfida enorme lo sappiamo. Sappiamo che la gente non sta andando all'estero al momento e con un tempo del genere la gente ha voglia andare al mare. Se diventa troppo pericoloso dovremo chiudere il lungo mare ma sarebbe l'ultima risorsa. Siamo in acque inesplorate.”

le foto scattate da Richard Walden, 55 anni, mostrano inoltre dalla finestra dozzine di macchine in fila per raggiungere la spiaggia:

“È incredibile la quantità di visitatori sconsiderati che stiamo avendo. Parcheggiano illegalmente e causano il blocco delle strade. Hanno bloccato l'intero sentiero. È totalmente insensato.

Insomma, la situazione nelle spiagge inglesi è critica attualmente. Con la speranza che anche in Italia con l'arrivo dell'estate non si prenda negativamente spunto e si agisca nel rispetto delle regole, lasciamo la parola a voi: cosa vi aspettate quest'estate dalle spiagge italiane? Siete preoccupati? Ditecelo tra i commenti sotto l'articolo.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio