Dal Mondo

Vendita assorbenti vietata in zona rossa

Vendita assorbenti vietata in zona rossa

Sembra un gioco di parole, ma non lo è.

Alessia Ria è una ragazza di 22 anni della provincia di Lecce che ha espresso la sua indignazione su Facebook riguardo a un episodio che le è accaduto poco tempo prima nella sua città.

Uscita dal lavoro, la ragazza si è recata in un supermercato per acquistare un pacchetto di patatine e una confezione di assorbenti, ma una volta arrivata alla cassa si è vista negare l’acquisto degli assorbenti perché, a dire della cassiera, non rientranti nella lista dei generi concessi nella zona rossa rafforzata dopo le ore 18.

Incredula la ragazza ha tentato di far ragionare la commessa, oltretutto donna e quindi in grado di capire la necessità, ma si è sentita rispondere che avrebbe dovuto presentare un’autocertificazione ai Carabinieri per dimostrare di avere il ciclo.

In farmacia avrebbe potuto acquistarli, ma al doppio del costo già elevato, visto che gli assorbenti in Italia vengono considerati beni di lusso e tassati del 22% di Iva.

A nulla sono valse le sue rimostranze e non le è rimasto che raccontare la sua storia sui social e sui quotidiani locali, per finire poi su quelli nazionali.

NEWS DAL MONDO

Rapito coniglio gigante

Dal Mondo

Rapito coniglio gigante

Si chiama Darius, misura ben 129 cm di lunghezza e nel 2019 è stato dichiarato dal Guinness World ...

Webradio