Dal Mondo

Quer pasticciaccio brutto dei vaccini...

Quer pasticciaccio brutto dei vaccini...

Aumentano i punti vaccinali, il generale Figliuolo fa distribuire tutte le dosi di vaccino disponibili, ma i numeri ancora non tornano: in Italia la situazione si fa difficile e le dosi in arrivo ad aprile saranno 8 milioni contro i 16 richiesti dai presidenti delle regioni per arrivare alla soglia delle 500mila vaccinazioni quotidiane, così come stabilito (almeno sulla carta) dal commissario Covid.

Questa notizia arriva proprio mentre si apprende che la campagna vaccinale degli Stati Uniti procede a ritmi serrati, esattamente 5 volte più velocemente del resto del mondo.

Con 3 milioni di dosi somministrate di media al giorno, equivalente a oltre 900 vaccini ogni 100mila persone, gli Stati Uniti superano la media mondiale, che è di 200 inoculazioni ogni 100mila persone.

Ma non solo: da oggi i residenti di New York che hanno compiuto 16 anni possono mettersi in lista per ottenere il vaccino, dopo che la scorsa settimana la campagna vaccinale era stata estesa agli over 30.

Velocità ed efficacia che mancano evidentemente all’Italia, dove non sono mancati errori di convocazione e vaccini andati perduti per mala conservazione.

Ce la faremo? La domanda è più che lecita e nel frattempo la UE annuncia di aver militarizzato le fabbriche di vaccini con un particolare sistema di controllo, per evitare spiacevoli fughe all’estero.

NEWS DAL MONDO

Rapito coniglio gigante

Dal Mondo

Rapito coniglio gigante

Si chiama Darius, misura ben 129 cm di lunghezza e nel 2019 è stato dichiarato dal Guinness World ...

Webradio