Dal Mondo

Will Smith vomitava per il troppo sesso

Will Smith vomitava per il troppo sesso

Si può arrivare a fare così tanto sesso da provare nausea, come dopo una grande abbuffata?

Secondo l’esperienza personale del celebre attore e musicista Will Smith, come rivela nel suo libro autobiografico Will, si può addirittura vomitare quando si raggiunge l’orgasmo.

Svelando dettagli più che intimi della propria vita, il 53enne ripercorre anche la fase dell’adolescenza, descrivendo la sua prima volta con Melanie, fidanzatina con cui ha interrotto bruscamente la relazione perché lo aveva tradito.

Destabilizzato, fortemente deluso e molto in crisi, Will Smith si è curato con lo shopping e il sesso sfrenato, cercando sollievo da una situazione che lo aveva messo a dura prova.

Nei mesi successivi, come racconta nel libro, è entrato in quella che viene chiamata modalità ghetto hyena, un’espressione slang che si usa per descrivere il comportamento tipico di chi persegue rapporti continui e superficiali.

Cosa c’è di strano?

Semplicemente che, a causa dell’intenso sesso fatto con un numero imprecisato di donne, a un certo punto l’attore ha sviluppato una reazione psicosomatica all’orgasmo, tanto da vomitare dopo aver goduto.

Ovviamente tutto questo appartiene al passato, visto che poi descrive il suo rapporto straordinario con la moglie Jada Pinkett Smith, che, almeno nei primi 4 mesi dall'inizio della loro relazione, lo ha letteralmente prosciugato, riportandolo a un sesso sempre molto intenso, ma soddisfacente.

NEWS DAL MONDO

Webradio