Dal Mondo

Si presenta al vaccino con braccio di silicone

Si presenta al vaccino con braccio di silicone

Pensava evidentemente di ingannare gli operatori sanitari, il 50enne che si è presentato all’hub vaccinale di Biella con un braccio in silicone, con lo scopo di ottenere il greenpass senza ricevere realmente la dose di vaccino.

Al momento dell’inoculazione, l’uomo scopre la parte alta della spalla e l’infermiera si rende conto che c’è qualcosa di strano: la pelle esposta è troppo fredda, troppo pallida, troppo… finta.

Indossando una protesi in silicone, il 50enne sperava di passarla liscia e addirittura, una volta sventato il suo trucco, ha chiesto piagnucolando di chiudere un occhio, per poi andarsene.

Un gesto che va al di là del ridicolo, ha commentato duramente il governatore Alberto Cirio, insieme all’assessore alla Sanità Luigi Icardi, che manca totalmente di rispetto a tutti gli operatori impegnati ininterrottamente da mesi nella campagna vaccinale.

Il 50enne è stato quindi denunciato ai Carabinieri e segnalato dalla locale ASL alla procura.

NEWS DAL MONDO

Se mi paghi, ti contagio

Dal Mondo

Se mi paghi, ti contagio

Non c’è limite alla follia. Le ultime news arrivano sull’argomento del secolo, il Covid, e avvisano ...

Webradio