Dal Mondo

Quirinale, da Mascetti a Siffredi i voti beffa

Quirinale, da Mascetti a Siffredi i voti beffa

Lo spoglio delle schede per la votazione del Presidente della Repubblica italiana non è mai indenne da zingarate.

Nel verbale dello spoglio redatto dai funzionari della Camera dei Deputati, sono apparsi nomi come quello del Conte Mascetti e del professor Sassaroli, indimenticabili protagonisti di Amici Miei, Fiorello, Lino Banfi, l’ex CT della Nazionale Trapattoni, Paulo Roberto Falcao, fino alla star del porno Rocco Siffredi.

I voti come questi vengono definiti dispersi ma di sicuro hanno procurato un sacco di risate.

Generalmente situazioni di questo tipo si verificano quando un accordo per eleggere il capo dello Stato sembra lontano e quindi praticamente ai primi scrutini.

Voi chi avreste votato per beffa?

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio