Dal mondo

Trafficante di droga arrestato dopo aver stampato il suo nome sui suoi farmaci!

Trafficante di droga arrestato dopo aver stampato il suo nome sui suoi farmaci!

Se esistono delle regole nel mondo della criminalità, quella di evitare di lasciare tracce di te nelle tue attività è probabilmente fra queste: come non rivelare il tuo nome stampandolo sulla droga che traffichi illegalmente!

Stephen Best, un ragazzo inglese di 30 anni, lo scorso 3 giugno è stato arrestato in seguito al suo traffico di droga e farmaci (cocaina, MDMA, cannabis e resina di cannabis).

La polizia del Sussex ha condiviso una foto dell'uomo su Facebook che racconta come si sia dato la zappa sui piedi da solo: “Questo è Stephen Best, Stephen aveva un magazzino pieno di droga: lui ha impresso il suo nome su ogni sua droga...”

Il genio criminale era già ricercato dalle autorità da tempo per via della sua attività, ma è stato costretto a consegnarsi alla polizia senza poter controbattere per ovvi motivi.

Dopo essere stato beccato grazie anche al suo nome sui farmaci, l'uomo si è presentato alla polizia con una borsa dichiarando di averla preparata nel caso fosse stato rinviato in custodia ma, una volta aperta, gli agenti hanno trovato all'interno un'altra quantità di cannabis.

Vi sorprenderà sicuramente sapere che l'uomo non è stato rinviato in custodia bensì è stato condannato a ben 42 mesi di prigionia immediata.

L'agente che ha incastrato il malvivente, Noel Simmonds, ha dichiarato: “La quantità di droga trovata nei magazzini e nella borsa di Stephen era di quantità considerevole. Non è raro che stampino dei marchi su di essa ma non ho mai visto qualcuno che stampasse direttamente il proprio nome!”

Insomma, un vero genio del crimine che verrà sicuramente ricordato per le sue gesta... beh dopo tutto, perché stampare il proprio nome sulla droga se non per essere ricordati?

NEWS DAL MONDO

Webradio