Dal mondo

Migliaia di petizioni per cancellare Good Omens da Netflix, ma è su Amazon Prime!

Migliaia di petizioni per cancellare Good Omens da Netflix, ma è su Amazon Prime!

La serie televisiva “Good Omens”, basata sull’ adattamento dell’omonimo romanzo fantasy del 1990 di Terry Pratchett e Neil Gaiman, ha riscosso non poche critiche da parte dei cristiani che, indignati per la trama trattata, hanno voluto firmare una petizione contro Netflix per farla rimuovere... peccato però che la serie è un'esclusiva Amazon Prime!

Un Fail clamoroso che nell'era delle “petizioni su internet” (talvolta anche fin troppo futili) prende una piega parecchio ironica, diventando in questo caso virale per motivi diversi da ciò che poteva essere inizialmente.

La serie interpretata dall'ex Dottore di Doctor Who David Tennant che interpreta il ruolo del demone Crowley e Michael Sheen nei panni dell'angelo Aziraphale vede i due attori lavorare insieme per impedire la venuta dell'Anticristo e l'Apocalisse imminente.

Evidentemente l'idea di trama della serie non è piaciuta ai cristiani della US Foundation for a Christian Civilization e chiedono a gran voce che la serie venga cancellata.

Oltre 20.000 persone hanno firmato la petizione contro “Good Omens” che a detta loro “è un altro modo per rendere il satanismo normale, leggero e accettabile” e “prende in giro la saggezza di Dio”.

Inoltre, le lamentele si soffermano anche sulla voce di Dio che viene doppiato da una donna e che l'Anticristo è un “ragazzo troppo normale”.

Insomma, le lamentele al sito di streaming sbagliato è l'ultima strada presa dalle “petizioni su Internet” che, ad oggi, vanta ormai numerosi casi di gente scontenta che vuole dire la propria a suon di “firmate!!!”. Beh, la parola ora la lasciamo a voi, che ne pensate? Avete visto la serie? Credete sia davvero il caso di tirar su un polverone a riguardo? Diteci la vostra come sempre nei commenti!

NEWS DAL MONDO

Webradio