Dal mondo

Il mistero della bambola da ventriloquo che prende vita di notte!

Il mistero della bambola da ventriloquo che prende vita di notte!

Michael Diamond, 48 anni, ha deciso di piazzare una macchina fotografica di fronte alla vetrina della sua bambola da ventriloquo per scoprire come mai la vetrina continuasse ad aprirsi durante la notte, ma ciò che ha scoperto dalle riprese effettuate è stato decisamente inaspettato.

Il signor Fritz, questo il nome della marionetta degli anni '40, è stato fatto prigioniero di guerra in America durante la seconda guerra mondiale ma non appena è stato consegnato a Diamond all'inizio di quest'anno, il collezionista ha iniziato a notare la vetrina sempre più spesso aperta durante la notte.

Diamond ha quindi deciso di installare una videocamera GoPro per filmare la bambola per due sere di fila e con grande terrore ha visto la porta aprirsi e la bocca e gli occhi spalancarsi nonostante non ci fosse nessuno all'interno della stanza.

L'uomo ormai spaventato ha in seguito fissato l'armadietto con una catena e poi coperto da un telo.

“Quando ho guardato il video per la prima volta non volevo crederci, ho avuto una strana sensazione allo stomaco. Gli occhi tremolanti e la sua bocca si muoveva su e giù leggermente mi hanno lasciato senza parole.”

Sebbene la bambola abbia terrorizzato la famiglia del collezionista, l'uomo ha comunque deciso di tenerla per ora.

“Non direi di essere spaventato dal signor Fritz, ma sono diffidente” ha dichiarato l'uomo “Voglio dargli una casa permanente. Mi affeziono molto a ciò che colleziono.”

Si ritiene che la marionetta sia stata fatta prigioniera americana nello Stalag II-B durante la seconda guerra mondiale e pare che Fritz sia stato costruito da un prigioniero che ha lavorato come ventriloquo prima di essere catturato.

Dopo la guerra fu portato in America per poi finire in vendita in un negozio di antiquariato nella Carolina del Sud, prima di essere acquistato da Diamond.

Vere o no che siano le riprese lasciamo a voi il verdetto finale! Diteci cosa ne pensate attraverso i commenti come sempre!

 

NEWS DAL MONDO

Webradio