Pelozoo

Ma come dormi???

Ma come dormi???

Quando un cane è sereno, appagato, stanco perché ha giocato tanto e magari ha pure la pancia piena, spesso si lascia andare a posizioni esilaranti.

Sulla schiena, con la lingua fuori, a zampe aperte, in bilico tra due divani o due sedie, dentro vasi o sotto al tavolo, i cani riescono sempre a sorprenderci e a divertirci.

Il fatto che un cane si permetta di assumere posizioni così buffe è un buon segno: vuol dire infatti che si fida totalmente, è a suo agio e si sta letteralmente godendo un pisolino di qualità.

Non è raro che in questi momenti di profondo abbandono, il peloso inizi pure a sognare o a russare rumorosamente: solo il rumore della sua ciotola o della confezione delle crocchette può distoglierlo dal suo relax.

Il cane in genere dorme acciambellato, chiuso su stesso, nascondendo la parte più vulnerabile (le viscere) e spesso questa posizione è tipica di quando dorme all'aperto, ma quando lo troviamo a pancia in su (e quindi assolutamente vulnerabile) oppure abbandonato a zampe aperte, siamo di fronte a un peloso che si sente a casa e protetto.

E quando dorme su un fianco? Gli esperti dicono che questa è la posizione dove in assoluto raggiunge la fase più profonda del sonno, mentre se dorme con la pancia a terra e le zampe semplicemente flesse, in realtà è in dormiveglia, pronto a scattare al primo rumore molesto (o a quello delle crocchette).

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio