PeloZoo

Australia, gatti al guinzaglio

Australia, gatti al guinzaglio

Giusto o sbagliato?

A Freemantle, città portuale australiana, vicina alla capitale Perth, il Consiglio Comunale ha approvato una nuova legge che prevede il divieto per i gatti domestici di muoversi liberi in tutte le aree di proprietà della città, quali strade, banchine e boscaglie.

In buona sintesi: stop a gatti vaganti e obbligo di indossare guinzaglio e pettorina per essere condotti all’aria aperta, al di fuori dei propri cortili.

La nuova legge verrà presentata ai cittadini per un lasso di tempo minimo di 6 settimane, per avere così il modo di registrare pareri e reazioni e capirne la effettiva realizzabilità.

Condurre un cane in passeggiata con i tradizionali strumenti di contenimento è un conto, riuscire a far tollerare a un felino guinzagli e pettorine è un altro, considerando che il gatto non è molto collaborativo, in lui rimane sempre una vena selvatica da predatore puro, e, a meno che non abituato da piccolo, indossare una pettorina che gli impedisce tutti i movimenti, è vissuto come una tortura.

Certo è che in questo modo si evitano eventuali incidenti anche mortali con le auto, e fughe senza ritorno.

Quindi quale sarebbe la scelta più giusta?

NEWS DAL MONDO

Webradio