Dal Mondo

Pensionato ruba 20 mezzi militari

Pensionato ruba 20 mezzi militari

Si spacciava per il rappresentante di un importante museo di Londra e proponeva ai vari direttori degli istituti museali e culturali di mezza Europa degli accordi speciali di fornitura di vari articoli, in cambio di carri armati e veicoli militari da esporre nel corso di eventi e mostre a tema.

Micheal Whatley doveva essere molto convincente, visto che, militare di 65 anni in pensione da agosto, in realtà non rappresentava alcun museo e desiderava solo aumentare il suo personalissimo parco automezzi.

Scoperta la truffa, la polizia britannica ha trovato un vero e proprio arsenale, composto da 20 mezzi militari di cui 3 carri armati sottratti con l’inganno a un museo di Bruxelles.

Whatley eviterà con ogni probabilità il carcere grazie alla sospensione condizionale della pena, ma dovrà fare 150 ore di servizio sociale (e dire addio alla sua collezione).

NEWS DAL MONDO

Webradio