Dal Mondo

Telecamere nascoste nei bagni IKEA

Telecamere nascoste nei bagni IKEA

Non temete, a meno che non abbiate fatto acquisti (e utilizzato i bagni) dello store Ikea di Peterborough, nel Regno Unito, dove in seguito a un banale guasto delle luci, sono state scoperte delle telecamere a raggi infrarossi, opportunamente nascoste dietro a pannelli del soffitto dei servizi igienici sia femminili che maschili.

L’installazione dei dispositivi a circuito chiuso sarebbe avvenuta nel 2015, dando modo di registrare migliaia di ore di filmati.

In realtà, come ha precisato in una nota l’azienda, le telecamere sarebbero state installate nello spazio vuoto sopra i soffitti dei bagni e delle aree degli spogliatoio del personale, al fine di garantire un buon livello di sicurezza a tutti i dipendenti.

Ikea ha anche confermato di aver rimosso immediatamente tutti i dispositivi e di impegnarsi a dare supporto a tutti i lavoratori, ai quali è disposta a fornire tutte le informazioni del caso.

L’ente di beneficienza Privacy International ha affermato che appare evidente l’intento della nota azienda di arredamento di controllare i propri collaboratori nei momenti di pausa.

NEWS DAL MONDO

Webradio