Pelozoo

4 file di baffi e impronte nasali uniche

4 file di baffi e impronte nasali uniche

Si fa presto a dire gatto o cane, ma in realtà le cose che li rendono così unici sono tante e molte di esse sconosciute ai più.

Ad esempio i gatti hanno 32 muscoli per ogni orecchio (e questo spiega tutte le posizioni che assumono), 4 file di baffi e oltre 100 tipi di vocalizzi (ci sono gatti chiacchieroni e altri meno, ma tutti in grado di modulare la voce), ma non posseggono la clavicola, motivo per cui sono così flessibili.

E ancora: la mascella del gatto non può muoversi lateralmente, i baffi rilevano il minimo cambiamento dell’aria e il numero dei denti da adulto è di 30.

Anche i cani, in quanto a fatti curiosi, non scherzano: i dalmata nascono senza macchie, completamente bianchi e solo dopo una settimana iniziano a presentarsi i primi pois neri.

I levrieri invece sono i cani più veloci del mondo, in grado di raggiungere i 72 km orari, seguiti dagli affascinanti saluki (i segugi persiani), che corrono a 69 km orari.

Il basenji, un cane lupo africano, non abbaia ma urla e gorgheggia, mentre tutti ma proprio tutti i cani hanno una impronta del naso unica: insomma, non ne esistono due uguali, un po’ come le nostre impronte digitali.

Il cane ha 28 denti da latte ma da adulto ne possiede ben 42, mentre il suo olfatto è superiore di circa 1000 volte a quello di un essere umano (e questo spiega come mai si accorge dal giardino se noi in cucina iniziamo a mangiare o a preparare un qualsiasi piatto).

Infine, ogni umano che abbia mai avuto in casa un cane o un gatto, è perfettamente cosciente del fatto che ogni peloso è un individuo a sé stante, con proprie peculiarità e tratti distintivi.

Ma gli animali in generale sono esseri piuttosto affascinanti: volete qualche esempio?

Una pulce può saltare fino a 350 volte la sua lunghezza corporea, i colibrì sono gli unici uccelli che possono volare all’indietro (sì, in retromarcia!), i coccodrilli non possono tirare fuori la lingua, le stelle marine non posseggono un cervello ma le lumache hanno ben 4 nasi.

Solo le zanzare femmina mordono, la pelle dell’orso polare è completamente nera, l’unico mammifero in grado di volare è il pipistrello e un canguro appena nato ha le dimensioni di un fagiolo.

Sbalorditi, vero?

Ma più sbalorditivo è che l’essere umano sia stato in grado di minacciare e distruggere diverse specie animali e il loro habitat, accecato da ignoranza e superficialità.

NEWS DAL MONDO

Scenette tutte

Webradio