Dal mondo

Skin Phone Case: La cover che replica la vera pelle umana!

Skin Phone Case: La cover che replica la vera pelle umana!

La maggior parte delle persone ormai utilizza quotidianamente uno smartphone e per molti di loro è quasi come se fosse parte integrante del loro corpo, quindi perchè non aggiungere ai dispositivi qualcosa che lo renda più simile anche esteticamente?

Per tutti gli amanti delle Cover per Smartphone, Marc Teyssier e Telecom Paris hanno creato una cover utilizzando pelle artificiale tanto realistica da impressionare ed è inoltre anche sensibile al tatto!

La bizzarra cover che ricopre il retro del telefono grazie a dei sensori al suo interno, può riconoscere il vostro tocco con le dita e ricevere input per abilitare determinate azioni.

Zoommare una foto, aprire diversi Widget nella schermata principale del telefono e tanto altro, si potranno fare liberamente semplicemente “solleticando” o “pizzicando” la pelle artificiale di cui è composta la cover, dando a voi una sensazione familiare e al tempo stesso unica!

Inoltre la cover è predisposta anche per simulare determinate emozioni grazie a una serie di diversi movimenti delle dita, ad esempio accarezzarlo dovrebbe emulare il confort.

Gli ideatori di questa particolare cover hanno realizzato due prototipi. Uno in una superficie liscia e un altro con una consistenza molto più simile alla pelle dell'uomo in modo da essere predisposto per ogni tipo di gusto.

La custodia risponderà alla pressione delle vostre dita grazie a un filo di rame elettromagnetico malleabile, nascosto tra due strati di silicone elastico.

Questo tipo di pelle che risponde al tatto non viene però utilizzato solo per sviluppare le cover, bensì può essere utilizzato in diversi altri modi, come un touchpad del vostro Pc portatile ad esempio o come cinturino dello smartwatch.

Inoltre gli sviluppatori hanno dato la possibilità di utilizzare questa tecnologia in tutta libertà, così che altri “inventori” possano creare con questo tipo di “pelle” altre idee particolari e chissà, magari rivoluzionarie.

E voi che ne pensate? Utilizzereste mai una cover del genere? Fatecelo sapere come sempre attraverso i commenti sotto l'articolo!

NEWS DAL MONDO

Webradio